TAVOLO NAZIONALE SULL'EROSIONE COSTIERA  A COAST EXPO 2016

Ferrara, 21-23 settembre 2016. In occasione dell'evento REMTECH alla Fiera di Ferrara, si terrà il convegno COAST  dedicato in particolar modo ai lavori del Tavolo Nazionale sull'Erosione Costiera (TNEC). Lanciato agli inizi del 2015 da parte del MATTM e delle 15 Regioni Costiere italiane, il TNEC  si appresta a diffondere le Linee Guida sull'erosione costiera e nel corso dei tre giorni (21-23 settembre) si alterneranno interventi, dibattiti e presenatzioni di buone pratiche. Al termine delle sessioni TNEC si terrà una Tavola Rotonda con numerose autorità europeee in materia di programmi di cooperazione e ricerca. 

 Ferrara, 21st-23rd September 2016.During the event REMTECH in Ferrara Exhibition, the three days conference COAST will be held mostly focused on the activity of the Nationa Board on Coastal Erosion (NBCE). Launched at the beginning of 2015 by  the Italian Ministry for the Environment and Land and Sea  Protection together with 15 coastal Regions,  NBCE is going to issue the Guide Lines on coastal erosion and during the three days (21st-23rd September) speeches, debates and best pratices will be interchanged. The closing session of the TNEC space, a Round Table will be attended by several European Programme  Authorities in the field of the cooperation and research.

 


 

COMITATO DI PILOTAGGIO E CONFERENZA FINALE DEL PROGETTO MEDSANDCOAST

Roma, 9-10 giugno 2016: L'ultimo Comitato di Pilotaggio e la Conferenza Finale del progetto MEDSANDCOAST saranno rispettivamente organizzati presso la sede della Regione Lazio e dell'Università "La Sapienza" di Roma, partner tecnico della Regione nel progetto. Durante la Conferenze Finale i partner di MEDSANDCOAST presenteranno agli attori locali i risultati e i prodotti del progetto.

Nel pomeriggio di Venergì 10 la Regione Lazio ha organizzato, in collaborazione con l'Università, uno specifico "Atelier MEDSANDCOAST" per presentare tre prodotti d'interesse per la ricerca e la caratterizzazione dei Depositi Sedimentari Marini Relitti (DSMR): il Protocollo SAND+, il sistema informativo in_Sand e il sistema informativo env_Sand. L'Atelier sarà aperto ai partner di MEDSANDCOAST e ai membri del Tavolo Nazionale sull'Erosione Costiera (TNEC) del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM). 

REGISTRAZIONE ON LINE

Programma Conferenza Finale 10/06/16

Programma "Atelier MEDSANDCOAST" 10/06/16


CONVENGO NAZIONALE GNRAC 2016

Ravenna, 26-28 maggio 2016: "La gestione delle spiagge: processi costieri e sostenibilità turistica", organizzato dal Gruppo Nazionale per la Ricerca sull’Ambiente Costiero (GNRAC), dal Comune di Ravenna e dall’Università degli Studi di Ferrara. Con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e del Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e per l’Ambiente (CURSA).

Sala "P. Paolo D'Attorre" di Casa Melandri, Via Ponte Marino, 2 - 48121 Ravenna

 

Download documenti:


 

 

“COASTAL MAPPING” ALGORITHM MEETING

Roma, 2-4 marzo 2016: Si terrà presso la sede dell'Ispra in Via Brancati 48 il prossimo incontro del progetto Europeo "Coastal Mapping", finanziato dalla DG-MARE, che vede la Regione Lazio unico partner regionale.


 

WORKSHOP DEL PROGETTO INTERCOAST POR FESR Lazio 2007-2013

Roma, 3 novembre 2015 - Il progetto INTERCOAST POR FESR della Regione Lazio ha organizzato insieme ad ISPRA e al partner FEPORTS un Workshop dal titolo: “EROSIONE COSTIERA E CAMBIAMENTI CLIMATICI: STRATEGIE DI ADATTAMENTO, GESTIONE E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE" presso Roma Eventi – Fontana di Trevi, Sala Manzoni, Piazza della Pilotta, 4 Roma. Programma

 Presentazioni dei relatori

 


 

LIFE+ POSEIDONE ALL'EXPO VENICE AQUAE 2015

Venezia, 20-21 ottobre 2015: I risultati del progetto LIFE+ POSEIDONE, capofilato dalla Regione Lazio, verranno presentati il prossimo 20 ottobre 2015 al workshopBest practice per la gestione delle risorse idriche e la tutela dell’ambiente marino: il contributo dei progetti LIFE”, organizzato del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare nell’ambito di AQUAE VENEZIA 2015 (evento espositivo e convegnistico internazionale dedicato all’acqua collaterale e con il patrocinio di Expo Milano 2015).

L’intervento del project manager del progetto LIFE+ POSEIDONE sarà titolato “Efficienza della conservazione attiva dell’habitat prioritario Praterie di Posidonia* 1120: i risultati del progetto LIFE09NAT/IT/000176 Poseidone.”


 

MEDSANDCOAST AL SALONE COASTESONDA 2015

Ferrara, 23-24-25 set 2015. ll progetto ENPI CBC-MED MEDSANDCOAST, capofilato dalla Regione Lazio, ha partecipato al Salone internazionale CoastEsonda di Ferrara, il più importante evento annuale sulla gestione e tutela della costa e del mare, il dissesto idrogeologico e la manutenzione del territorio a rischio. E' stato allestito uno stand dedicato al progetto MEDSANDCOAST nel padiglione della fiera, al fine di distribuire materiale informativo sul Programma ENPI CBC-MED e sul progetto MEDSANDCOAST agli avventori. Per ulteriori informazioni, visitare il sito della manifestazione.

Venerdì 25 settembre, il progetto MEDSANDCOAST ha organizzato la conferenza internazionale "Confronto internazionale sui temi dal Tavolo Nazionale", cui hanno partecipato i partner di progetto e importanti relatori da Stati Uniti e Paesi Bassi. Programma dell'evento


WORKSHOP "LA RISORSA SABBIA OFFSHORE PER IL RIPASCIMENTO COSTIERO" A BOLOGNA

Bologna, 28 apr 2015. Organizzato dal CNR-ISMAR e dell'ISPRA, si è tenuto a Bologna un Workshop sul tema dell'organizzazione e gestione dei dati territoriali inerenti la ricerca e la caratterizzazione dei depositi sabbiosi sommersi per il ripascimento costiero. Durante il workshop sono state presentate le "Linee guida per la ricerca e sistemi informativi per un corretto utilizzo (in_Sand) e monitoraggio ambientale (env_Sand) dei depositi sabbiosi sommersi.
La conferenza si è svolta presso la sede del CNR Area della Ricerca di Bologna, Via P. Gobetti, 101 Bologna - Sala 216.

LA CARTA DI BOLOGNA E IL JAP AL MEETING CONGIUNTO DEI GRUPPI ESPERTI DELLA COMMISSIONE EUROPEA SULLA GIZC E MARITIME SPATIAL PLANNING

Bruxelles, 21-22 apr 2015. La CRPM, membro del Gruppo Esperto della Commissione Europea sulla GIZC e MSP, sta presentando al Meeting Congiunto a Bruxelles la Carta di Bologna e il Joint Action Plan (JAP), prodotto nel quadro del progetto COASTGAP, con l'obiettivo di:

- portare e mantenere alta l'attenzione sui temi gestione/difesa/adattamento zone costiere del Med;

- sollecitare e contribuire ad una strategia macro-regionale e di bacini matittimi per il Mediterraneo;

- estendere il coinvolgimento dei livelli superiori di governo nazionali/europei/internazionali (cosa giá avanzata in IT, GR, F e in corso in E e HR);

- sollecitare la definizionecdi strumenti e risorse finanziare e anche project-call nei vari programmi UE, indirizzati sui temi specifici della BC e JAP.

Bozza Agenda


"CLIMATE CHANGE AND COASTAL ADAPTATION DAY" A BOLOGNA

Bologna, 20 apr 2015. Organizzata dall'Università di Bologna, si è tenuta a Bologna una conferenza per discutere le possibili sinergie tra istituti di ricerca, autorità pubbliche e imprese verso i cambiamenti climatici nellla zona costiera.
La conferenza si è svolta presso la sede della Regione Emilia-Romagna, Via Aldo Moro, 50 Bologna - Sala Polivalente Assemblea legislativa.
 

CAMPAGNA DI MONITORAGGIO QUALITA' DELLE SABBIE COSTIERE

Grazie alla Convenzione tra ARDIS-Regione Lazio e ARPA Lazio vengono periodicamente eseguiti i campionamenti e la caratterizzazione della qualità delle sabbie costiere regionali finalizzata alla loro eventuale movimentazione ai fini di ripascimento costiero, ai sensi del DM 24/01/96 e in riferimento al "Manuale per la Movimentazione dei Sedimenti Marini APAT-ICRAM".

Sul web-gis (tematica chimica) sono riportati i campionamenti effettuati nella campagna di monitoraggio del 2014. Di seguito il programma della campagna di campionamenti eseguita nel 2015.


PROGETTO MEDSANDCOAST: RIUNIONI DI PROGETTO IN LIBANO

Sahel Al Zahrani, 5-6-7 marzo 2015: si sono tenute in Libano, nella regione di Sahel Al Zahrani, il 4° Comitato di Pilotaggio, la Conferenza Internazionale e la Conferenza Stampa del progetto ENPI-CBC MEDSANDCOAST.

Per ulteriori info visitare il sito del progetto.

 


PROGETTO COASTGAP: INCONTRO CON IL MINISTERO DELL'AMBIENTE GRECO

Atene 18 dic 2014. In Atene è stato tenuto un incontro molto propositivo  tra numerosi rappresentanti del Minstero dell'Ambiente Greco ed i partner ellenici del progetto europeo COASTGAP: Ammininstrazione Decentrata di Creta e Regione Macedonia Est e Tracia. L'integrazione funzionale di COASTGAP sta quindi continuando con la fondamentale adesione alla Carta di Bologna ed al Macro-Progetto da parte del livello nazionale greco. Sta seguendo un primo atto ufficiale di adesione ed è prevista una partecipazione del Ministero dell'Ambiente Greco al prossimo incontro che si terrà a Bruxelles con le DGS sulle iniziative del progetto COASTGAP (vedi verbale).

Verbale dell’Incontro con il Ministero dell'Ambiente Greco


FINANZIAMENTI POR-FESR 2007-2013: PROGETTO INTERCOAST

Roma (I), agosto 2014. La Direzione Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative della Regione Lazio ha ottenuto il finanziamento con fondi POR 2007-2013, Asse II - Cooperazione Interregionale Politiche di Adattamento e Difesa Sostenibile delle Zone Costiere rispetto all’erosione ed ai cambiamenti climatici, per l'implementazione del progetto INTERCOAST


PROGETTO COASTGAP: COMITATO FINALE E CONFERENZA

Roma (I), 10-11 novembre 2014. La riunione finale del Comitato di Pilotaggio e l'ultima Conferenza internazionale del progetto europeo COASTGAP si terranno a Roma nell'ambito dell'evento MED Cooperation Days. Per informazioni e regsitrazione all'evento visita il sito web del progetto COASTGAP.


IL PROGETTO COASTGAP INCONTRA LE DG DELLA COMMISSIONE EUROPEA

BRUXELLES, 15 MAGGIO 2014: nell'ambito delle attività del progetto, 4 partner di COASTGAP (Regioni Lazio, Emilia-Romagna, REMTH e PACA) sono stati ricevuti da alcune DG per discutere dei contenuti della Carta di Bologna e delle migliori pratiche marino-costiere correlate al fine di promuoverne la capitalizzazione nell'ambito di alcune iniziative delle DG stesse. La riunione è stata ospitata dalla CIM-CRPM, partner esterno del progetto.

Leggi il verbale


MEDSANDCOAST-COASTGAP: CONFERENZA CONGIUNTA A MONTPELLIER

MONTPELLIER, 11-14 giugno 2014: il 3° Comitato di Pilotaggio e la Conferenza Internazionale del progetto COASTGAP, organizzata assieme al progetto  MEDSANDCOAST, sono stati ospitati dal partner Dipartimento dell'Hérault a Montpellier. Gli eventi sono stati aperti dalla Vice-Presidente del Dipartimento dell'Hérault, Madame Monique Pétarde e hanno rappresentato un'occasione importante per discutere dello stato di avanzamento del processo di capitalizzazione delle Buone Pratiche e del "Piano d'azione congiunto per l'adattamento ai cambiamenti climatici" di COASTGAP (JAP on MED ACC), oltre che per creare sinergie tra i due programmi europei. Programma.


PROGETTO MEDSANDCOAST: L'ASSESSORE REFRIGERI APRE LA CONFERENZA DI LANCIO E INCONTRA LA VICE-PRESIDENTE DEL DIPARTIMENTO DELL'HERAULT

ROMA, 28 e 29 aprile 2014: la Conferenza di lancio del progetto MEDSANDCOAST è stata aperta dall'Assessore alle Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative, Fabio Refrigeri, che ha salutato con favore l'iniziativa. Presente all'evento anche Monique Pétard, Vice-presidente del Dipartimento dell'Hérault in Francia, impegnata a favore delle tematiche costiere sin dal primo progetto BEACHMED. La conferenza è stata un'occasione importante non soltanto per affrontare problematiche come la situazione dei litorali nel Mediterraneo, ma anche per stringere nuovi rapporti di collaborazione con i partner tunisini e libanesi del progetto, nella direzione di una gestione sempre più integrata delle coste. Altro momento saliente dell'evento, la firma della Carta di Bologna da parte del Ministero dell'Ambiente israeliano e la presentazione di tale documento ad opera del rappresentante della Regione Emilia-Romagna. Da citare infine anche la presenza del Segretario Esecutivo della Commissione InterMediterranea che ha illustrato nel dettaglio il funzionamento della Commissione.


 

TAVOLI TECNICI PER LA DIFESA COSTIERA

Roma, ottobre-novembre 2013: la Regione Lazio, assieme all'ARDIS e alla presenza dei rappresentanti politici locali, delle associazioni balneari e della Capitaneria di porto, ha di recente organizzato un secondo giro di tavoli tecnici per la difesa costiera dei Comuni di Minturno (2 ott.), Fiumicino (15 nov.), Ostia (27 nov.) e Terracina (29 nov.).


MEMORANDUM OF UNDERSTANDING COASTGAP-RITMARE

Roma, dicembre 2013: firmato il MOU tra il progetto Coastgap della Regione Lazio e il progetto bandiera RITMARE del CNR.


Calendario Eventi

loader

Utenti Online

Abbiamo 34 visitatori e nessun utente online